News e rassegna stampa

STUDI DI SETTORE

Approvati i 205 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti del periodo di imposta 2013
L’Agenzia delle Entrate ha approvato i modelli con i quali i contribuenti comunicano in sede di dichiarazione
dei redditi (modello Unico 2014) i dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, relativi alle
attività economiche nel settore delle manifatture, dei servizi, delle attività professionali e del commercio. È
stata, contestualmente, rilasciata anche la versione di GERICO 2014, software che consente il calcolo della
congruità e della coerenza economica per i 205 studi di settore approvati. Sono stati approvati anche i
correttivi specifici per la crisi, i correttivi congiunturali di settore e i correttivi congiunturali individuali che
possono comportare una riduzione dei ricavi/compensi stimati dallo studio di settore dall’applicazione
dell’analisi di congruità e dell’analisi di normalità economica dei dati relativi al periodo di imposta 2013.