CHI SIAMO

CONFAPI CUNEO PICCOLA E MEDIA IMPRESA DI CUNEO E PROVINCIA

Confapi Cuneo è l’associazione delle Piccole Medie Industrie della provincia cuneese, aderente alla Confederazione Nazionale della Piccola e Media Industria Privata Italiana – CONFAPI.

Confapi Cuneo rappresenta quella cultura, quella creatività e quell’impegno imprenditoriale che sono il motore trainante di una delle più importanti realtà industriali e di sviluppo economico del Paese, la Granda. 

La Mission. Confapi Cuneo è l’Associazione di categoria che dal 1988 affianca le PMI della Granda e ne difende le istanze mettendo in campo tutte le azioni necessarie per accompagnarle nello sviluppo imprenditoriale. Gli ambiti d’azione sono quelli inerenti i temi sindacali e previdenziali, credito e finanza, fiscale, legale e tributario, insieme all’attività di Internazionalizzazione e di formazione che Confapi propone e organizza attraverso consulenze qualificate, in base alle necessità delle aziende. In particolare, l’Associazione si adopera affinché i propri membri abbiano un ruolo di parte attiva nel sistema complesso delle relazioni economiche, sociali e produttive in cui operano, garantendo loro puntuali informazioni su scadenze, bandi, normative, opportunità di sviluppo. Ma non solo. Aspira ad accogliere Imprenditori che vogliano impegnarsi in prima persona per il giusto riconoscimento del valore e della funzione delle proprie Imprese nel sistema produttivo locale. Infine, Confapi Cuneo promuove tutta una serie di percorsi professionali e formativi per la crescita delle aziende aderenti, strumenti necessari per favorire e sostenere lo sviluppo e la competitività delle imprese.. 

Confapi rappresenta centinaia di piccole e medie industrie della provincia cuneese, operanti nei settori: alimentare, sanitario, tessile, chimico e nei comparti manifatturiero, edilizia, trasporto e logistica e servizi all’industria. Il presidente di Confapi Cuneo è, da dicembre 2023, Massimo Marengo. Past-Presidente, Pierantonio Invernizzi.

Lo Statuto di Confapi Cuneo, e il Regolamento attuativo delle Unioni di categoria, è aggiornato con le ultime modifiche approvate nel giugno 2024.

Rombi_confapi_cuneo-02

PRESIDENTE

Massimo Marengo Presidente

Presidente di Confapi Cuneo dal dicembre 2023. Classe 1968, sposato con Franca e padre di due figlie, Giulia e Alessia, Marengo ha alle spalle una lunga esperienza associativa portando avanti con determinazione e passione, le tematiche delle risorse energetiche ricoprendo l’incarico di responsabile provinciale dell’Unione di categoria Ambiente ed Energia di Confapi.

Amministratore delegato del Gruppo Marengo e Albasolar, specializzato in energia e fonti rinnovabili, è stato eletto dal Consiglio direttivo di Confapi Cuneo alla fine del 2023 come nuovo presidente dell’associazione datoriale delle pmi, proseguendo quel percorso di sviluppo iniziato alcuni anni fa da Pierantonio Invernizzi e Massimo Albertengo.

PRESIDENTE ONORARIO

Invernizzi

Pierantonio Invernizzi

Presidente Onorario

Membro del CDA di INALPI S.p.A, sposato Federica e padre di un figlio, Egidio, è stato eletto all’unanimità Presidente di Confapi Cuneo nell’aprile del 2014. Impegnato nel mondo dell’associazionismo imprenditoriale da oltre 15 anni, da aprile 2022 riveste il ruolo di Presidente Onorario dell’associazione della piccola e media impresa cuneese.

GIUNTA DI PRESIDENZA

MAGNO GARRO GEACARE
Magno Garro

Vice-presidente vicario

GABRIELLA COCCIOLO NOVOPLAST DUE
Gabriella Cocciolo

Consigliere e Tesoriere

Nicholas L’Abbate

Vice-presidente

 

Paolo Stella

Consigliere

Massimo Albertengo

Consigliere

Alessandro Raina

Consigliere

CONSIGLIO DIRETTIVO

Massimo Albertengo

settings-4-line

Pierantonio Invernizzi

settings-4-line

Sonia Silvestro

Junior Alassia

settings-4-line

Mario Arnaldi

settings-4-line

Claudio Bertolotto

Samuele Bosio

settings-4-line

Paolo Cantelmi

settings-4-line

Maria Gabriella Cocciolo

Davide Colla

settings-4-line

Giorgio Conterno

settings-4-line

Marco Daniele

Massimo Gallo

settings-4-line

Magno Garro

settings-4-line

Nicholas L’abbate

Massimo Marengo

settings-4-line

Paolo Montanaro

settings-4-line

Lorenzo Piovano

Alessandro Raina

settings-4-line

Danilo Sanino

settings-4-line

Paolo Stella